#SelfieadArte

"Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali scuri" (Vonjako - NOVACANE )
01 Mar

"Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali scuri" (Vonjako - NOVACANE )

Con gli occhiali di Kant, sui nasi di Voltaire (citando il testo di Angelo Crespi sul catalogo della mostra), i personaggi della Street Art ci guardano nelle fotografie di Vonjako. Inaugura al M.A.C., Musica Arte Cultura, il 26 Febbraio alle 19 la mostra The Art of Shade, progetto di fotografia fineart dell’autore Vonjako presentato dalla Fondazione Maimeri in collaborazione con Noema Gallery. Andrea Jako Giacomini, italiano, regista pluripremiato e fotografo, vive da circa 20 anni a Los Angeles.
In questa città inizia il progetto quasi per divertimento, avendo avuto in regalo dal suo amico Saturnino un paio di prototipi unici dei suoi occhiali da sole. L’intento è quello di “scovare” e documentare con una sua originale cifra stilistica, una sorta di arte “segreta”, quella del graffito, in genere nascosta al grande pubblico e considerata un’arte “non permanente”; essa infatti può durare pochi mesi o settimane o addirittura pochi giorni prima che qualcuno la cancelli con altra arte. Vonjako vuole catturarne l’istante dell’esistenza, accentuandone l’immagine con l’aiuto di un accessorio di bellezza: l’occhiale da sole “appoggiato” diventa un omaggio di bellezza al ritratto simbolo del graffito ed al contempo un filtro attraverso il quale i diversi personaggi ci guardano e noi ci guardiamo in loro. La mostra prosegue fino al 1° di Marzo al M.A.C. e successivamente dal 2 all’11 marzo verrà ospitata nello spazio di Noema Gallery in via Solferino.

The Art of Shade. Vonjako "NOVACANE" Vernon. On the wall of the Novacane Strip Club. James Haunt

Un selfie a caso