#SelfieadArte

Human landscape (Jean Arp, Paesaggio Bucolico)
25 Nov

Human landscape (Jean Arp, Paesaggio Bucolico)

A cinquant’anni dalla morte, una grande mostra celebra Jean Arp (1887-1966), tra i maggiori protagonisti della storia dell’arte del Novecento.

Nelle Grandi Aule delle Terme di Diocleziano a Roma, fino al 15 gennaio 2017, l'ampia retrospettiva con oltre 80 opere dedicata al maestro francese. Arp ha avuto un ruolo di primo piano nell'ambito delle avanguardie ed è stato tra i fondatori del movimento Dada, nato a Zurigo nel 1916, di cui ricorre quest’anno il centenario. La mostra, promossa dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l'area archeologica centrale di Roma e dal Museo Nazionale Romano con Electa, è curata da Alberto Fiz in collaborazione con la Fondation Arp di Clamart, Francia. L’allestimento è firmato dall’architetto Francesco Venezia.

 

Jean Arp - Paesaggio Bucolico (1959)

Un selfie a caso