#SelfieadArte

Metaesposizione (Giulio Paolini, (Non) senso della visita)
22 Lug

Metaesposizione (Giulio Paolini, (Non) senso della visita)

L’Accademia di Brera si rende un po’ meno “accademica” con l’iniziativa “Brera in Contemporaneo – Fabro, Garutti, Kounellis, Paolini”. I quattro importanti artisti, accomunati dall’essere stati… “accademici” a Brera (nel senso di docenti, o – nel caso di Paolini – l’unico artista moderno presente nella collezione della Pinacoteca), divengono presenze contemporanee – ovvero simultanee, quindi al di là di ogno schema temporale – con le opere antiche presenti nel Palazzo. Per l’Accademia è l’occasione per ripensare i propri spazi espostivi e permettere di approfondire le relazioni tra capolavori di Maestri quali Raffaello, Bramantino, Tintoretto o Bernardino Luini e le opere dei grandi esponenti di forme espressive quali l’Arte Povera o l’Arte Pubblica.

 

Giulio Paolini, (Non) senso della visita

Un selfie a caso